dg_House C

2010 - 2015

dg_House C

Toscana - Italia

 

dgHouseC: Più articolata è l’operazione che, attraverso un intervento straordinario di sostituzione edilizia, permette di spostare le superfici dei magazzini, distribuite sui vari edifici, in un unico nuovo fabbricato e di concentrare le superfici di abitazione nei luoghi strategici.
Questo permetterà di realizzare, al posto dell’annesso agricolo, un fabbricato con piscina sul luogo più panoramico dell’area e di concentrare le superfici di servizio nella dgHouseD.

Realizzato sul sedime di un annesso agricolo, è un edificio asciutto e semplice nelle forme col fine di valorizzare il punto più panoramico della proprietà. Ai vari livelli si può godere di una meravigliosa vista sul paesaggio. Al piano terra è previsto un unico ambiente che, concepito come prosecuzione dello spazio esterno, con grandi vetrate su entrambe i lati, si apre a sud-est sulla piscina e a nord-ovest su una grande loggia verde.

La piscina è concepita come fosse una fontana: un monolite in resina, rialzato dal pavimento, dal quale sgorga acqua in continuazione affinché sia godibile anche nei mesi in cui non viene utilizzata. Un pergolato in acciaio laterale, tema comune a tutti gli edifici, si affianca allo specchio d’acqua. Il primo piano ha una grande terrazza panoramica rivolta al Monte Argentario e ospita le camere da letto, i servizi e una piccola zona living. Al piano interrato, oltre ai locali tecnici, si trova una piccola SPA. I materiali sono quelli comuni a tutti gli edifici: la pietra del luogo, il legno per alcune specchiature esterne e i pavimenti e il cemento facciavista.

 

 

Credits

Cliente: privato

Intervento:
Ampliamento, ristrutturazione e nuova costruzione
Cronologia:
Progettazione: 2010-2015
Dati dimensionali:
Superficie utile: 750 mq;
Superficie proprietà 21.668,00 mq

Progetto:
mp2a, Arch. Maurizio Pappalardo, Arch. Romina Fava, Ing. Silvia Andreussi
Collaboratori: Arch. Ilaria Bellini, Fabio Porciani, Alessio Savoretti, Giacomo Termini, Agnieszka Malejewska
Direzione Lavori: Arch. Maurizio Pappalardo

Consulenti:
Progettazione strutturale: Proges Engineering S.r.l.,
Ing. Andrea Imbrenda, Arch. Saverio Dipasquale
Progettazione impiantistica: Proimpianti S.r.l., Ing. Carlo Granata
Progettazione illuminotecnica: Elettropolis S.r.l.,
Arch. Alessandra Reggiani, Dott.ssa Simona Palombo
Computazione metrico estimativa: Geom. Luca Giovanni Bocchiola